Polski Fiat 508 Junak
 

La Fiat e la ditta Meyer, sua rappresentante per Polonia e Russia, costituirono all’inizio del 1920 la società “Polski Fiat” ma poco dopo la Fiat decise di acquistare la Meyer ed il 90% del capitale divenne suo.
Nella neonata repubblica erano ancora in vigore tre monete e nel 1924 il ministro dell'economia Władysław Grabski unificò le tre valute ed introdusse lo złoty come moneta unica.

Intanto la crisi è sempre più presente e nel 1931 il Dipartimento Tecnico del Ministero e degli affari Militari, per ragioni tecnico-militare e di sviluppo, necessita una propria produzione ed era d'obbligo la ricerca di costruttori stranieri disposti a cedere la propria tecnologia ed avvia trattative con Renault che non accetta le condizioni imposte, la Citroen tratta ed offre 200.000 dollari, la Skoda non risponde e la Fiat invece offre 1.200.000 dollari con condizioni più favorevoli per la Polonia.

Il 21 settembre 1931 la Panstwowe Zaklady Inzynierii - PZinz (fabbrica e ufficio ingegneristico nazionale) del Ministero della Difesa con sede a Varsavia, ul. Terespolka 34/36, il più grande produttore di veicoli per le forze armate e la Fabbrica Italiana Automobili Torino (FIAT), firmano un accordo per la nuova società "Polski Fiat S.A." con diritto esclusivo di produrre e di apportare innovazioni su qualsiasi invenzione presente e futura dell'azienda Italiana dal momento della firma del contratto fino al 1° gennaio 1942.

La Fiat doveva allestire una fabbrica di automobili e camion per una produzione totale di 3000 veicoli all'anno, 10 al giorno, fornire attrezzatura tecnica per i macchinari della fabbrica, istruttori per formazione personale polacco, ricambi per avvio della produzione polacca, formazione di tecnici polacchi nella fabbrica di Torino, un telaio del camion Tipo 621 da 2,5 t e una Fiat 508 Balilla con documentazione, disegni, tecnologia e catena di montaggio. Realizzare per le auto Fiat e Polski Fiat una società denominata "Fiat Polacca" con capitale italiano e polacco, una rete vendita, officine attrezzate per le riparazioni e pezzi di ricambio fino alla produzione polacca.

Dopo solo due anni la Fiat 508 viene costruita quasi totalmente con materiali prodotti in Polonia compreso il motore  "sigla 117" e tutte portavano il marchio Polski Fiat.

produzione

508 I 1932/34 assemblaggio
508 I 1932/34 spider assemblaggio 
508 I
1932/34 torpedo assemblaggio

508 I / W
 1933/34 camioncino
                             ambulanza/furgone trasmissioni
                             trasporto persone

508 II Junak 1934 2 porte

508 III Junak
1934-39 2/4 porte

508 III / W 1934-39 camioncino/furgone
                              t
rasporto persone/ambulanza

508 III W Lazik 1934-39 militare (2 versioni)